Applicazioni utili per Facebook

Ho appena finito di leggere i nuovi post presenti nel mio account su Google Reader, e uno in particolare mi è sembrato interessante, al punto di scriverci qualcosa attorno.

Il topic, come si evince dal titolo, è il social network del momento, e nel dettaglio si parla di un elenco contenente 100 applicazioni utili da aggiungere al proprio profilo.
Queste le fonti originali, DownloadBlog e il blog di SelectCourses: non ha senso ripetere anche qui l’elenco delle applicazioni di cui sopra, quello che segue è il mio pensiero.

La prima applicazione elencata, e cioè FriendFeed (qui il mio profilo), è quella secondo me più importante, dal punto di vista sociale della cosa.
FriendFeed è un aggregatore di feed, e con i suoi 57 servizi disponibili (estendibili comunque con feed RSS/Atom personalizzati) consente di accedere facilmente ed efficacemente all’attività di rete di una persona, come ad esempio cliccando sul link al mio profilo pubblico, oppure, accedendo al mio account tramite username/password, posso avere un colpo d’occhio all’attività dei contatti che ho definito come amici.
Le attività che ho aggregato in FF, sono: il feed RSS del mio blog, i miei bookmarks su Delicious, i miei post condivisi su Google Reader, i miei ascolti su Last.FM, i miei photoset su PicasaWeb, i miei aggiornamenti di stato su Twitter, i video che carico su YouTube, le foto su Zooomr e lo stato in FB; l’elenco completo dei servizi preconfigurati lo trovate qui.

La parte che ritengo interessante è il mix tra questi servizi.
La prima cosa che ho fatto è stata mettere l’applicazione di Twitter nel mio profilo FB, e linkarne gli stati: un aggiornamento di stato su Twitter viene replicato in automatico su FB.
Perchè Twitter? Perchè mi sembra un modo molto veloce di comunicare, e i 140 caratteri a disposizione per il testo ti obbligano ad usare efficacemente le parole; inoltre, inviare aggiornamenti è molto facile: mobile, SMS, desktop, browser, chi più ne ha ne metta.

Dopo di che ho attivato FriendFeed, per il discorso fatto poco più sopra, e alla fine ho fatto un ulteriore collegamento: FriendFeed ha la possibilità di aggiornare Twitter in maniera automatica in base ai propri feed aggregati, quindi a fronte di un aggiornamento di questi ultimi si avrà l’emissione di un nuovo twit sul vostro account.
Per questa funzionalità ho registrato solo il mio blog, Picasa e YouTube: le modifiche a questi verranno riportate come aggiornamento di stato su FB, tramite {blog,picasa,youtube} -> FriendFeed -> Twitter -> Facebook.

Mi sembra molto interessante, se qualcuno ha voglia di approfondire mi contatti pure!

Alla prox

[tags]facebook application,friendfeed, twitter[/tags]

Categorie

Archivi

Comments are closed.