[Books] L’ombra del vento

More about L'ombra del vento Immaginavo che la serie positiva non potesse durare così a lungo…

Eccomi infatti a parlare di una piccola delusione, “L’ombra del vento” di Carlos Luis Zafon.
Le aspettative erano alte, sia per la mia passione per le storie ricorsive (libri che parlano di libri, sognare di sognare, etc) sia perchè mi era stato indicato come un romanza molto bello: l’ho trovato abbastanza piatto, escludendo l’inizio e la fine, e a volte caotico nei passaggi tra i vari personaggi.

Insomma, non è scoccata la scintilla.

Sullo sfondo di una Barcellona della seconda Guerra Mondiale, il giovane David viene condotto dal padre libraio al Cimitero dei Libri Dimenticati, un luogo nel quale migliaia di libri dimenticati vengono tenuti vivi in modo da toglierli dall’oblio. Il libro che sceglierà David condizionerà la sua vita presente e futura, e porterà il giovane ad intrecciare la propria esistenza con quella oscura e maledetta dell’autore.

Lo metto tra i non consigliati, mi dispiace.

Voto finale: 6/10

Alla prox

[tags]carlos luis zafon, l’ombra del vento anobii, libri[/tags]

Categorie

Archivi

Comments are closed.