HTC Magic, impressioni d’uso

I tre desk del mio Magic

Dopo diverse settimane d’uso, è giunto il momento di scrivere qualcosa su questo gioiello.
Customizzato, arricchito con decine di applicazioni (più o meno utili) che ne estendono le funzionalità, e lo trasformano in una stazione mobile completa, almeno per le mie esigenze.

La connessione nativa con Google è impressionante, e da fan di BigG ci sbavo.
La gestione dei contatti, le email, GTalk, i calendari, i documenti, tutto viaggia con una fluidità incredibile, fluidità garantita dall’ottimo multitasking dello smartphone.
Il traffico dati, richiesto da questo stato always-on, non è per niente elevato, cosa che in effetti un poco temevo: dal 02/01/2010 ho generato 57.32MB di traffico dati Wi-Fi (84% in entrata, 16% in uscita), e 98.61MB di traffico dati cellulare (72% in entrata, 28% in uscita), per un totale di 155.93MB.
Ora, anche se non avessi avuto reti wireless a disposizione, sarei comunque rientrato nei limiti del piano dati che ho sottoscritto con Wind, MEGA1500, ovvero un bonus mensile di 1500€ di traffico dati a fronte di una spesa di 8€, che portato in MB corrisponde circa a 450MB.

La batteria, tallone d’Achille degli odierni smartphone, si allinea alla media, consentendo tranquillamente un mattina/sera (almeno per l’uso che ne faccio io). C’è chi ha scelto l’opzione di acquistare una batteria più potente (tramite Ebay, e a prezzi veramente bassi), io per ora non ne vedo la necessità, essendo spesso vicino ad una presa di corrente oppure USB; l’unico acquisto in tal senso è stato il caricabatteria da auto.
A priori, penso che non ci si possa aspettare molto come durata di batteria, da questo tipo di device: hanno milioni di funzionalità e schermi piuttosto grandi, più di tanto non si può chiedere loro.

Poi, con alcuni addon, i principali social networks diventano immediatamente fruibili anche in mobilità, cosa che prima, con il Nokia E65, richiedeva uno sforzo sensibile. Solitamente tendo a scegliere, se disponibili, le versioni mobili delle varie reti, come per Twitter e Friendfeed (usando f2p), ma devo ammettere che alcune applicazioni per Android sono molto ben fatte, e più usabili del corrispettivo mobile, tipo le applicazioni per HelloTXT e Facebook (quest’ultima fornisce anche le notifiche, cioè l’iconcina che appare nella barra in alto, come per chat, email e SMS).

Poi, che altro?

* wpToGo, che mi permette di creare e pubblicare post e draft sul mio blog, tutto senza spostare le mani dallo smartphone, upload di immagini incluso. E garantisco che ruotando di 90° il telefono e impugnando il device con entrambe le mani, la tastiera onscreen si ingrandisce, e si scrive abbastanza comodamente.
* tasKiller, task manager/killer, utile per liberare memoria: quasi tutte le applicazioni, infatti, non si chiudono, ma rimangono in background, pronte per un uso successivo.
* pixelPipe, che permette di uppare foto su diversi servizi web, e che io uso principalmente per Friendfeed e Flickr.
* Saldo Wind, che mi ritorna un SMS contenente il credito residuo e il bonus residuo dell’opzione
dati che ho attivato.
* AnyCut, che consente di creare shortcut ad azioni di diverso tipo, come SMS e chiamate dirette ad un contatto (tipo la chiamata rapida del Nokia, per intenderci).

La lista sarebbe lunga e tediosa, e anche inutile, vista la presenza di questo utilissimo speadsheet su GDocs, che racchiude tutto il rilevato dagli amici della stanza Androidi su Friendfeed.

Ah, non ho messo alcun link alle applicazioni elencate sopra perchè il tutto si trova comodamente nell’Android Market, assieme ad un altro fantastilione di cose più o meno utili. Alla faccia di chi dice che l’iPhone è meglio perchè ha più applicazioni ;)

Alla prox

[tags]htc magic, android[/tags]

Categorie

Archivi

5 Comments

  1. 29 gennaio 2010

    Ciao Massimiliano!
    Mi manderesti via mail un po di dati su questo piano tariffario e sulle spese?
    A me interessa avere gmail sempre e ovunque, e ogni tanto navigare per vedere allegati o link dalle mail…

    Anche via FB fa lo stesso…

    • mcalamelli
      29 gennaio 2010

      Ciao Matteo! Ma certo, ti mando una mail in mattinata :)

  2. 6 febbraio 2010

    Ciao Massi!
    Proprio l’altro ieri ho attivato una soluzione come la tua ma con Tre, pago 5€ al mese per 3GB di traffico dati.
    Per ora funziona alla grandissima.

    • mcalamelli
      6 febbraio 2010

      Urca, niente male davvero!

  3. […] trasformano in una stazione mobile completa, almeno per le mie esigenze. blog: Just another blog | leggi l'articolo Per help e visualizzare le immagini abilitare javascript. Scrivi un commento […]

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.