#hidebykeyword, la gestione delle keywords

Una breve spiegazione sulla gestione attuale delle keywords.
Per aggiungere una keyword all’elenco di quelle che si vuole nascondere bisogna inserirla nell’apposto campo e premere Hide. Se non c’è il match tra la kw e i post, questa rimane visualizzata nel campo di inserimento, viceversa i post spariscono e la kw appare sotto al campo di inserimento assieme al relativo conteggio. Premendo Unhide i post relativi vengono mostrati, e la kw viene rimossa dall’elenco: a meno di agire dalle impostazioni del browser, questo è l’unico modo per eliminare una kw dalla lista. Ciò significa che le kw sono persistenti. Se non è stato fatto Unhide, ma la kw e il suo conteggio “spariscono”, vuole dire che la timeline attualmente mostrata non contiene più i post incriminati, “passati più in basso” per fare spazio a quelli nuovi. Ma la kw in questione è ancora attiva, e se ad un successivo refresh [o ricezione di nuovi dati] viene rilevata una corrispondenza la kw torna a fare il suo lavoro di pulizia.
Tutto questo, ovviamente, a meno di bug nello script.
In Chrome è possibile visualizzare ed editare l’elenco delle proprie kw tramite -> Strumenti -> Strumenti per sviluppatori -> Storage -> Local storage. La prossima versione dello script consentirà una gestione più flessibile delle kw tramite un mini pannello di controllo a scomparsa.

[tags]friendfeed, hidebykeyword[/tags]

Categorie

Archivi

Comments are closed.