La memoria storica vacilla

Nel leggere questa notizia mi sono cascati i maroni.

“Girando per le scuole – ha spiegato Franco D’Aniello, musicista dei Modena City Ramblers che ha curato il documentario, insieme all’associazione Pereira – ci siamo accorti che solo due ragazzi su dieci parlano di una matrice fascista, mentre più della metà, il 60%, crede che la colpa dell’attentato sia da attribuire alle Br”.

Se perdiamo la nostra memoria storica siamo finiti.

[Fonte Repubblica]

Categorie

Archivi

Comments are closed.