Uno due tre, prova microfono

Ho scoperto da pochi giorni l’esistenza del Collettivo Voci, e me ne sono subito innamorato. Funziona così: hai un post che ti piace? Lo leggi, ti registri mentre lo fai, e invii l’mp3 a Fatacarabina, che gestisce il tutto, a questo indirizzo.
Di un’altra cosa sono innamorato, di questa già da un po’, si chiama Cinque Birilli, e l’ha scritta tempo fa l’amico Squonk. Parla di del biliardo, dei personaggi che si aggiravano nelle sale, e chiude con un “C’era una volta”, il pezzo che più sento mio: mi torna in mente la mia, di sala, quella che una volta era un cinema e ora una banca, e mi viene un po’ di nostalgia.
E quindi via, bando alle ciance, metto la cuffietta, il pdf in fullscreen, registro il tutto, tra incespicamenti e rantoli per prendere fiato; non è bellissimo, ma è fatto con cuore, e ora si trova qui.

Categorie

Archivi

2 Comments

  1. Stefano
    2 novembre 2010

    Bella idea !

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.