La matematica del karma

La sensazione è quella di aver chiuso un conto aperto diversi anni fa e di essermi messo in pari con il karma.

Probabilmente questo post potrebbe chiudersi qui, un po’ criptico, un po’ intimista, tanto cazzi miei, ma ho voglia di scrivere ancora. Non è come la chiusura di un cerchio, è più tipo la fase di risalita di una cicloide allungata, che risale in funzione di ciò che si porta dietro ma non sa come proseguirà perché le variabili in gioco sono cambiate (in tutta onestà alla cicloide non interessa il percorso, a lei basta muoversi, me lo ha detto prima). Molto probabilmente va a finire che mando quella mail che avrei dovuto mandare già da un botto di tempo, Grazie, almeno uno dei due ha avuto la forza di dire basta.

Let’s go. [Play]

Categorie

Archivi

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *