Sono entrato da pochissimo nel magico mondo della fotografia, e pian piano scopro tools utili per la gestione delle foto.

Per quanto riguarda lo storage e la visualizzazione online, utilizzo il GB offerto gratuitamente da Picasa, e ci sono arrivato dopo aver provato in versione gratuita sia Flickr, abbandonato perchè il limite di tre set mi è sembrato eccessivo, che Zooomr, abbandonato per la lentezza nel caricamento.

Ma visto che lo spazio su Picasa non è più molto, sto valutando l’account Pro su Flickr, decisamente più figo…

Per quanto riguarda i programmi lato notebook (Ubuntu Linux), mi affido a F-Spot per la gestione e lo scaricamento dalla macchina (tengo la mia Nikon D40 in PTP mode, e viene riconosciuta perfettamente) e a Gimp per l’eventuale editing (sia JPEG che RAW, quest’ultimo tramite un plugin).

La scoperta (dell’acqua calda, probabilmente) che ho fatto oggi è Picnik, un photoeditor online, che permette di editare foto senza dover installare programmi nel computer.

Sono disponibili non solo i classici strumenti per l’aggiustamento del colore e del contrasto, la rotazione dell’immagine, il ritaglio e la scalatura, ma anche strumenti per applicare filtri, testi, immagini e molto altro alle foto.

La funzionalità che più ho apprezzato, però, è l’integrazione con altri servizi online, come Picasa, Facebook, Flickr e altri.

In questo modo, consentendo a Picnik l’accesso ai miei album su Picasa, ho potuto modificare direttamente le foto che avevano bisogno di un ritocco, senza doverle scaricare/modificare/ricaricare, veramente molto utile. E ora la mia galleria Macro ha un pò più di senso…

Alla prox

[tags]picnik, photo, editor[/tags]