Come fermarsi a guardare un incidente

Sono tornato a prendere il solito tramezzino al bar qua vicino, rimasto chiuso per una settimana in seguito all’omicidio avvenuto all’interno. L’ho trovato vuoto, ho letto il peso di ciò che è successo nelle facce dei titolari, e ho pensato che non fosse il caso di chiedere come stavano, ché si vedeva benissimo. Niente, ho preso il mio tramezzino ai funghi e sono uscito, cordiale come al solito, ma non sono riuscito a trattenere una occhiata al bancone del bar, forse alla ricerca di uno schizzo di sangue, come chi indugia un attimo davanti ad un incidente prima di proseguire. Brutta storia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: