Categoria: libri

  • L’ebook del futuro, come lo farei

    Questo è il riassunto di una serie di pensieri a ruota libera tra me e me, legati all’ebook, a come vorrei che fosse, tenendo come riferimento il talk di Mafe al WriteCamp durante la BlogFest2010. Anzitutto, ci vuole uno standard, tipo OpenDocument o similari, nel quale discutere le peculiarità dell’oggetto ebook sia dal punto di […]

  • Dico la mia sugli ebook

    L’opinione che posso esprimere sugli ebook è quella di un potenziale acquirente interessato all’argomento. Non dispongo di un ebook reader, a meno di qualche applicazione installata sul mio smartphone, ma qualche occhiata in giro l’ho data, sia ad Amazon che agli altri book store che forniscono libri in questo formato. Dal punto di vista psicologico, […]

  • [Books] 2666

    Devo ringraziare un mio contatto su Twitter per avermi fatto scoprire “2666” di Roberto Bolaño, ne parlava nel suo stream e mi sono incuriosito. All’inizio sono rimasto un po’ impressionato dal numero delle pagine, ma è bastato tuffarsi nelle cinque parti per vederle scorrere velocemente, le pagine; le parti non le ho trovate tutte belle […]

  • [Books] La regina dei castelli di carta

    Chiudo a malincuore la trilogia Millenium con quel senso di tristezza che ti assale quando sai che non vedrai più un amico, quando ti affezioni ad una persona e sai che non ne avrai più notizie. Tre libri veramente belli, che ti prendono dentro e non ti mollano fino alla fine; e alla fine di […]

  • [Books] Un etto di marketing

    Non mi occupo di marketing, ma sono interessato dalla parte “social” dell’argomento del libro. E il titolo completo lo trovo simpatico: “Un etto di marketing (E’ un etto e mezzo, lascio?)”. Denota da subito un approccio “dal basso” al tema, e devo dire che l’obiettivo è raggiunto pienamente: la terminologia è chiara e semplice, e […]

  • [Books] Il simbolo perduto

    Altro giro di Dan Brown con il professor Robert Langdon, questa volta alle prese con i Massoni e la loro complicata simbologia. Nonostante lo abbia finito in un tempo record, devo ammettere che la storia è sotto tono rispetto alle altre, e che ormai comincia a ripetersi. Il ritmo narrativo è comunque sostenuto, e ci […]

  • [Books] La ragazza che giocava con il fuoco

    La trilogia Millenium di Larsson, capitolo secondo. Potrei lodare la trama, potrei descrivere il modo in cui mi ha rapito, questo libro; ma sarebbe in ogni caso poco. Lo commento nella sua interezza con una parola sola: veramente bellissimo. Da leggere, super consigliato. Ora attendo il terzo e ultimo capitolo. Voto: 8,5/10 [un punto in […]

  • [Books] The Dome

    Ogni volta che metto mano ad una nuova opera di Stephen King vengo colto dall’ansia di trovarmi di fronte alla prima delusione, che statisticamente parlando potrebbe anche starci, considerato il numero di romanzi prodotti. E invece no, niente di tutto questo, nemmeno questa volta. Ritrovo la solita bravura nel caratterizzare i personaggi, nel descrivere le […]

  • [Books] La biblioteca dei morti

    Questa volta mi trovo a commentare “La biblioteca dei morti” di Glenn Cooper, romanzo visto per caso in giro, e acquistato a causa del titolo stuzzicante. La trama prende spunto da una idea piuttosto interessante, ma secondo me si perde durante lo svolgimento della storia: poteva essere approfondita meglio e diversamente. Nonostante ciò la lettura […]